Nuova norma esplosivi

Nuova norma esplosivi

Identificazione e tracciabilità degli esplosivi per uso civile:
– Indicazioni operative e gestione delle scorte.

Come è noto, l’art. 3, del decreto legislativo 25 gennaio 2010, n. 8, recante “Attuazione della
direttiva 2008/43/CE, relativa all’istituzione, a norma della direttiva 93/15/CEE, di un sistema di
identificazione e tracciabilità degli esplosivi per uso civile”, prevede, a decorrere dal 5 aprile 201 5,
un sistema di raccolta dati per gli esplosivi medesimi, che consente la loro identificazione univoca e
la loro tracciabilità lungo tutta la catena della fornitura e durante l’intero ciclo di vita dell’esplosivo,
con la possibilità di pronta ed affidabile identificazione di coloro che ne hanno avuto il possesso.

Al riguardo, a seguito di quanto emerso nel corso di ripetuti incontri con i rappresentanti del comparto economico interessato e con
le associazioni di categoria e d’intesa con i medesimi, si rappresenta che, nelle more dell’adozione del sistema informatico di raccolta
dati previsto al con una del citato art. 3, e nell’esigenza di garantire, a decorrere dalla data suindicata, quanto previsto dalla richiamata
normativa, ogni impresa procederà, mediante un proprio sistema, anche
Continua a leggere….